SRG SSR

Diritti degli azionisti

Diritti degli azionisti

Introduzione

La CPS esercita attivamente i suoi diritti di azionista delle società svizzere. Dal 2010 la CPS è socio dell’Ethos Engagement Pool (EEP), dal 2003 usufruisce della prestazione di servizio di Ethos „Analisi dei punti all’ordine del giorno delle assemblee generali con raccomandazione di voto“. Dal 2015 è socio della Fondazione Ethos.

Ethos – Fondazione svizzera per uno sviluppo sostenibile

Ethos riunisce 219 casse pensioni e altre istituzioni esonerate dall’obbligo fiscale. La Fondazione è stata costituita nel 1997 con lo scopo di promuovere un’attività di investimento sostenibile e adoperarsi per un contesto economico stabile e sano, che tuteli gli interessi dell’intera società a lungo termine.

Prima delle assemblee generali delle società elencate nel portafoglio di investimento della CPS, la CPS riceve da Ethos un’analisi dei punti all’ordine del giorno con la relativa raccomandazione di voto. La CPS invita dunque i soci della commissione per gli investimenti a prendere posizione in merito a come esercitare il diritto di voto e autorizza in seguito il rappresentante indipendente a esercitare i diritti di voto in conformità con le indicazioni della CPS.

La CPS esercita i diritti dell’azionariato sempre nell’interesse degli assicurati. Questo principio è garantito fintantoché il suo comportamento di voto e elezione è volto a garantire una crescita prospera e continua della CPS. Nella misura in cui gli interessi degli assicurati sono soddisfatti, i diritti dell’azionariato possono essere esercitati anche conformemente alle proposte del Consiglio di amministrazione.

In conformità con il regolamento di investimento, la CPS palesa il proprio comportamento di voto e lo pubblica nell’apposita rubrica.

RSIRTRRTSSRFSWI